Festival Comicron

 

Mission

Comicron

Il Comicron international short film festival nasce da un’idea di Ugo Gregoretti di creare un’inedita manifestazione dedicata esclusivamente ai cortometraggi comici. Un’esperienza in grado di scoprire nuovi talenti e di orientarsi nei nuovi linguaggi e nell’evoluzione del genere della commedia, promuovendo il corto come forma espressiva autonoma.

La location del Festival, Pontelandolfo, nell’entroterra campano, è emblematica dimostrazione della volontà di creare circuiti alternativi di promozione e, in prospettiva, di diventare un punto di riferimento per quanti si dedicano a questa particolare forma d’arte.

Il Comicron è organizzato dalla Pro loco di Pontelandolfo, dall’amministrazione comunale con la collaborazione del Centro Studi Ugo Gregoretti. Direzione Artistica Ugo Gregoretti

 

 

Conclusa con successo la quarta edizione! 

Vincitore assoluto “Ratzinger vuole tornare di Valerio Vestoso”

vincitore-comicron_valerio-vestoso

 

 

 

 

Partecipa al Festival 

Iscrizione

Accedi alla pagina per l’iscrizione al Festival, compila il modulo e invia il materiale come descritto. Le iscrizioni sono aperte fino al 10/07/2016.

Regolamento

Di seguito puoi scaricare il regolamento del Festival

 

 

Progetto Comicron Festival Internazionale del Cortometraggio Comico -Pontelandolfo 4 -5 Agosto 2016

 

Nell’ambito del Premio “Ugo Gregoretti – Landolfo D’Oro”, si è formata l’idea di “Comicron”, Festival internazionale del cortometraggio comico. Il festival trae ispirazione direttamente dalla vis comica  e dalla perseverante lungimiranza del suo direttore, il Maestro Ugo Gregoretti.
Il concorso Comicron, organizzato dalla Pro Loco e dall’amministrazione comunale, in collaborazione con il Centro Studi “Ugo Gregoretti” intende scoprire giovani talenti del genere comico che provengano da tutte le parti del mondo.
Direttore artistico d’eccezione il Maestro Ugo Gregoretti.

IDEAZIONE
Il progetto del COMICRON nasce già nei primi mesi del 2012 da un’idea del Maestro Ugo Gregoretti. Il concetto di partenza è semplice: perché non creare un Festival Internazionale del Cortometraggio di genere esclusivamente comico?
Il nome Comicron è presto spiegato. La C di Commedia, genere spesso “alieno” rispetto ai festival cinematografici più importanti, si incontra così con “Omicron”, non solo titolo forse più significativo della produzione cinematografica di Gregoretti, ma, guarda il caso, racconto di un alieno che si impadronisce di un individuo e rivoluziona il mondo.
Proprio questo il Comicron vuole diventare: una grande svolta intellettuale e culturale, una risata collettiva in grado di rivoluzionare il mondo dei Festival Cinematografici.

UGO GREGORETTI ha da sempre avuto un fine intuito ed una tenacia nel portare a termine a regola d’arte i suoi progetti culturali, che apparentemente balzani e non canonici, si sono invece,  rivelati nel tempo “i più straordinari punti di riferimento del mondo della comunicazione”. Ugo Gregoretti è giornalista e impiegato RAI dal 1953, cioè un anno prima della nascita ufficiale della TV in Italia. Autore, regista e attore cinematografico. Autore, regista e presentatore radiotelevisivo. Regista teatrale, di prosa e lirico. E ancora: politico, consigliere comunale a Roma; presidente dell’ANAC, ex presidente dell’Accademia Nazionale di Arte Drammatica “Silvio D’Amico”; Direttore del Teatro Stabile di Torino, dal 1985 al 1989, nonché fondatore e direttore artistico per dieci anni di “Benevento città spettacolo”.

Mancava ancora un tassello: direttore e fondatore del Festival internazionale di cortometraggi comici “Comicron”.

PONTELANDOLFO
La volontà di promuovere una manifestazione fortemente caratterizzante che abbia come location  Pontelandolfo, il piccolo borgo sannita a cui da sempre il regista Ugo Gregoretti è legato affettivamente, ha riscontrato immediatamente l’attenzione delle autorità e successivamente delle personalità cittadine che lo hanno prontamente sostenuto e intensamente voluto. 
In seguito si è iniziato a sviluppare un progetto di più ampio respiro: rendere Pontelandolfo la “Capitale della risata”, a livello internazionale, nella quale accogliere autori, attori, spettatori che condividano lo stesso entusiasmo e passione del Maestro Gregoretti per il racconto comico.

Grazie alla lungimiranza dell’attuale Amministrazione Comunale e della Pro Loco di Pontelandolfo, con la collaborazione del Centro studi Ugo Gregoretti, si sta strutturando la sapiente pianificazione e l’organizzazione dell’innovativo progetto del Festival Internazionale Comicron, che si svolgerà nei giorni 4-5 Agosto 2014 a Pontelandolfo (Bn).
Con il Comicron, una Fondazione ed un Centro Studi, Ugo Gregoretti rinnova il suo legame con il Sannio
“Vorrei rendere Pontelandolfo la Gerusalemme del cortometraggio”, così ha esordito il Maestro Ugo Gregoretti alla conferenza stampa di presentazione del Premio a lui dedicato e di tutta la programmazione culturale di Pontelandolfo già nel 2012.
Dall’anno 2014 prenderà corpo un innovativo progetto che punterà sulla comicità, cercando di realizzare nuove idee grazie al Comicron, il Festival Internazionale del cortometraggio comico.
E tutti coloro che interverranno al festival avranno la possibilità di visitare l’interessantissimo Centro Studi che prende il nome del Maestro Ugo Gregoretti, che ha donato a Pontelandolfo tutto il suo prezioso archivio, formato attraverso tanti anni di meritata carriera artistica. A breve vedrà la luce anche una Fondazione.
Anche da parte delle autorità istituzionali viene riconosciuto che il Sannio viene identificato come il luogo in cui si produce cultura. Tutto ciò è stato possibile grazie alla fervente attività dei comuni e alle grandi collaborazioni.  Grandi soddisfazioni sono state ottenute durante questi anni.
Ed oggi Pontelandolfo si impreziosisce anche di un nuovo segmento: il corto comico, un genere affascinante che attira molto l’interesse culturale. La lungimirante responsabilità dei sindaci sarà quella di unirsi e di creare comparti comunicanti che promuovano grazie ad una virtuosa sinergia arte e cultura, con la finalità di un nuovo sviluppo economico che crei un indotto turistico che sappia anche valorizzare le preziose peculiarità del territorio sannita sia storiche, artistiche e culturali, ma anche naturalistiche, antropologiche, dell’artigianato ed eno-gastronomiche.
Ugo Gregoretti come è stato detto è nel suo cuore, un “figlio autentico” di Pontelandolfo; al Maestro il paese è molto grato perché ha dato rinnovato impulso alla cultura.
Il Festival Internazionale del cortometraggio comico non vuole fare concorrenza a nessuno, perché senza dubbio esso non ha rivali. Non esistono altri festival del genere.
Ci si auspica che il Comicron diventi un richiamo per il settore della cinematografia e per molti turisti e amanti del genere da tutte le parti del mondo.
Il Comicron ha già ricevuto la certificazione “Top quality” dalla rivista specialistica Tutto Digitale. Tale certificazione è un riconoscimento molto ambito poiché viene riconosciuta soltanto a quelle manifestazioni che si siano distinte per il possesso di requisiti di alta qualità.
Il progetto del Comicron fornirà anche una importante opportunità per consolidare i flussi turistici esistenti e per attivarne anche di nuovi migliorando l’offerta dei prodotti attuali  e sviluppando “proposte di accoglienza dei turisti” con finalità turistico-gastronomica-ambientale per lo sviluppo economico di un turismo sostenibile che si estenda e si consolidi con il tempo, fino a diventare un usuale ed atteso appuntamento culturale a cadenza annuale.

Il Sindaco di Pontelandolfo  Dott. Gianfranco Rinaldi
Il Presidente della ProLoco  Sig. Nicola Diglio

Coordinatore Sig. Antonio Lese
Dott. Ugo Gregoretti

 

 

Archivio

Finalmente online!!

Guarda Tutti gli articoli della stampa Italiana e internazionale.

0 comments

Visualizza l’Archivio